Salsiccia strapazzata

La salsiccia strapazzata si realizza privando la salsiccia della pelle e sbriciolandola, verrà successivamente rosolata nell'olio e quasi al termine della cottura si aggiungeranno gli albumi strapazzati e infine i tuorli, servendo caldo in tavola. Ecco i passaggi per la salsiccia strapazzata.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
5 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Rosso di Montepulciano.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gSalsiccia
  • 2Uova
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiaioOlio di oliva

Preparazione

Step 1

Spellate e sbriciolate la salsiccia, fatela cuocere nell' olio mescolando spesso.

Step 2

Quando la salsiccia è ben rosolata, versatevi gli albumi, salate, mescolate poi e aggiungete i tuorli, strappazzateli, togliete dal fuoco e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno