Questo sito contribuisce alla audience di

Pasta con pomodoro, piselli e polpette di pollo

La pasta con pomodoro, piselli e polpette di pollo si prepara impastando il pollo macinato con gli altri ingredienti per realizzare delle polpettine che verranno cotte nella salsa prima di essere utilizzate per condire la pasta cotta al dente.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Ingredienti

  • 350 gPasta lunga a scelta
  • 800 gPolpa di pomodoro
  • 140 gPiselli in scatola
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Sale
  • 1 pizzicoZucchero
  • 1Cipolla
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • - PER LE POLPETTE
  • 300 gPetto di pollo lessato
  • 2Uova
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 2 fettePane casalingo
  • 300 mlLatte

Preparazione

Step 1

Mettere in ammollo nel latte tiepido, per almeno mezz'ora, le fette spezzettate di pane raffermo. Nel frattempo tritare nel mixer il petto di pollo cotto o lessato quindi metterlo in una ciotola aggiungendo le uova, il sale, il prezzemolo e il pane ammollato e ben strizzato. Amalgamare molto bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.
 

Step 2

Ora prelevare con un cucchiaino una dose di impasto e, compattando bene tra le mani, formare delle polpettine poco più grosse di una ciliegia. Continuare fino al termine del composto.

Step 3

Preparare un normale sugo di pomodoro facendo soffriggere, in una larga padella, una cipolla tagliata sottile in olio extra vergine di oliva. Versare quindi la polpa di pomodoro, un bicchiere di acqua tiepida, un pizzico di zucchero per togliere l'acidità, il sale e il peperoncino (il sugo deve risultare abbastanza liquido).

Step 4

Mescolare bene e fare cuocere per circa 15 minuti dopodiché aggiungere i piselli, scolati dalla loro acqua, e fare cuocere altri 15 minuti. Aggiungere nel sugo le polpettine e mescolare con molta delicatezza per non romperle. Lasciare cuocere per 10 minuti ancora.

Step 5

A questo punto mettere a scaldare l'acqua per la pasta. Una volta cotta la pasta o versarla direttamente nella padella con il sugo e mescolare con tanta delicatezza per non rompere le polpettine, oppure mettere la pasta nei piatti e con un grosso cucchiaio aggiungere il sugo con le polpettine. Spolverizzare con del formaggio grattugiato e irrorare con un filo di olio extra vergine di oliva a crudo.

Consigli

Ringraziamo Lorena di Briciole di Sapori per i testi e le foto.

Quando cucino il pollo arrosto o la gallina, dato che il petto è una parte che non piace nè a me nè a mio marito, lo metto da parte in congelatore e lo uso poi in seguito per fare svariate ricette: lo macino e lo utilizzo insieme ad altra carne per il ragù, per il ripieno di zucchine o peperoni, per le polpette. Ecco quindi che mi è venuto utile averlo in congelatore per preparare questa ricetta, un modo per non buttare via nulla.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno