Questo sito contribuisce alla audience di

Panòn alla vecchia moda

Il panòn alla vecchia moda si prepara impastando la farina di segale con quella bianca ed unendo poi la frutta secca tritata prima della cottura in forno. Ecco i passaggi per preparare la ricetta del panòn alla vecchia moda.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lombardia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 2 ore di raffreddamento + 1 ora di cottura

Ingredienti

  • 200 gFarina di segale
  • 30 gFarina bianca
  • 25 gLievito naturale
  • 10Noci
  • 10Castagne secche
  • 20 gBurro
  • 50 gZucchero
  • q.b.Sale
  • 5Fichi secchi

Preparazione

Step 1

Impastate la farina di segale, quella bianca e il lievito diluito in poca acqua tiepida, fino a quando l'impasto risulterà morbido e sodo.

Step 2

Mettete nell'acqua tiepida per qualche ora le noci sgusciate, i fichi e le castagne. Quindi cospargetele di zucchero e tritateli.

Step 3

Unite il composto di frutta secca alla pasta precedentemente preparata e lavorate il tutto fino a che l'impasto risulti sodo e come seta al tocco. Date alla pasta la forma di pagnotta e passate al forno per circa un'ora. Servite freddo.

Consigli

E' una versione del panettone magro valtellinese che richiede per la sua preparazione solo prodotti locali. Spesso per la sua realizzazione vengono impiegati ingredienti come il miele e l'uva passa.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!