Brutti ma buoni alle nocciole

I brutti ma buoni alle nocciole sono dei semplici ma gustosi biscotti che si preparano tostando e tritando le nocciole per poi unirle allo zucchero ed agli altri ingredienti per ottenere un composto che verrà suddiviso in palline e cotto in forno.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti + 10 minuti di riposo + 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 150 gNocciole sgusciate
  • 130 gZucchero a velo
  • 60 gUova, albumi

Preparazione

Step 1

Fate tostare leggermente le nocciole nel forno già caldo a 180 °C per 1-2 minuti; privatele della pellicina strofinandole energicamente fra le mani con un telo, quindi tritatele grossolanamente.

Step 2

In una casseruola montate a neve ferma gli albumi servendovi di una frusta, quindi incorporatevi delicatamente lo zucchero a velo e le nocciole tritate.

Step 3

Ponete la casseruola sul fuoco e fate cuocere il composto a calore moderato, mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il composto si staccherà dal fondo e dalle pareti del recipiente, togliete la casseruola dal fuoco e lasciate riposare per 10 minuti circa, mescolando di tanto in tanto.

Step 4

Distribuite il composto a mucchietti leggermente distanziati sopra una placca da forno imburrata. Cuocete i “brutti ma buoni” nel forno già caldo a 160 °C per 20 minuti; lasciateli intiepidire, disponeteli in un piatto da portata, accompagnati a piacere con mandorle e frutta candita.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno