Questo sito contribuisce alla audience di

Cheesecake salata con squacquerone e rucola

La cheesecake salata con squacquerone e rucola viene preparata ponendo in acqua fredda i fogli di gelatina per una decina di minuti inserendo poi, nel boccale del Bimby, crackers e rucola. Ecco i passaggi per la ricetta cheesecake salata con squacquerone e rucola.
 

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti + 6 ore di raffreddamento + 25 minuti di cottura

Ingredienti

  • 400 gSquaquerone fresco
  • 200 gPanna fresca
  • 50 gRucola
  • 160 gCrackers salati
  • 1 cucchiaio tritatoPrezzemolo fresco
  • 1 cucchiaio tritateMaggiorana ed erba cipollina
  • 1 macinataPepe nero
  • 150 gProsciutto crudo
  • 60 gBurro
  • 20 grammiColla di pesce in fogli

Preparazione

Step 1

Mettere a bagno nell'acqua fredda i fogli di gelatina per 10 minuti, inserire nel boccale i crackers e la rucola e frullare 10 sec. vel.7.

Step 2

Aggiungere il burro a temperatura ambiente e amalgamare 20 sec. vel. 4.

Step 3

Trasferire l'impasto ottenuto sul fondo della tortiera (diametro 20 centimetri)  pareggiandolo con il dorso di un cucchiaio, poi mettere lo stampo in frigo  a rassodare per 15 minuti.

Step 4

Lavare il boccale e versare la panna e scaldare 3 min. 70° vel. 3, strizzare la gelatina, aggiungerla alla panna e amalgamare 30 sec. vel. 4.

Step 5

Aggiungere lo stracchino, aggiustare di sale e pepe e amalgamare 30 sec. vel. 4. Versare il composto nello stampo sulla base di crackers e lasciare rassodare in frigo la cheesecake per 6 ore.

Step 6

Con la lama di un coltello scollare la cheescake dall'interno dello stampo, aprire l'anello a cerniera, togliare la torta e trasferirla su un piatto da portata. Prima di servirlo arrotolare ogni fetta di crudo per ottenere un cono e disporlo sulla superficie della torta. Completare al centro con foglie di rucola e servire.

Consigli

Ringraziamo Mimma di Pasticci & Pasticcini di Mimma per averci fornito foto e testi di questa ricetta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno