Pane di Natale

Il pane di Natale viene preparato tritando la frutta secca, i fichi ed il cioccolato in modo che miscelando il tutto si ottenga un impasto omogeneo che verseremo sulla placca da forno per cuocere. Ecco i passaggi per il pane di Natale.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
20 minuti + 1 ora 30 minuti di lievitazione + 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Albana di Romagna Passito

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 g Uva passa
  • 200 g Zucchero
  • 100 g Pinoli
  • 100 g Burro
  • 200 g Mandorle
  • 200 g Canditi
  • q.b. Sale
  • 100 g Fichi secchi
  • 300 g Marmellata
  • 100 g Cioccolato a pezzi
  • 50 g Cacao
  • q.b. Latte
  • 30 g Lievito di birra
  • 500 g Farina bianca tipo 0

Preparazione

Step 1

Tritate grossolanamente la frutta secca, i fichi e il cioccolato.

Step 2

Lavorate tutto insieme e amalgamate bene tutti gli ingredienti in modo da avere un impasto elastico ed omogeneo, che lascerete per almeno 1 ora e mezzo a lievitare coperto da un panno pulito in un luogo asciutto e non esposto a correnti d'aria.

Step 3

Foderate la placca del forno con carta da forno, adagiatevi il pane di Natale, cuocete in forno caldo 180 °C per circa 30 minuti o fino a quando la superficie è dorata.

Step 4

Sfornate il pane di Natale lasciatelo raffreddare e degustatelo anche dopo qualche giorno.

Consigli

Questa è una delle tante versioni del pane di Natale che nell'Emilia è ormai una tradizione antica. Gli ingredienti variano da famiglia a famiglia, però la tradizione vuole che tutti facciano il pane di Natale in casa.E' certamente un dolce povero che non a tutti piace, ma che fa molto Natale anche per il suo aspetto.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno