Questo sito contribuisce alla audience di

Lumache escargot in guazzetto

Le lumache escargot in guazzetto richiedono una procedura decisamente lunga per essere cucinate, ma ne vale la pena! Io ve le consiglio, se amate questo cibo, perchè sono buonissime, profumate, già spurgate e pronte per l'uso. Ho elaborato questa ricetta che a me e al mio Doppio è piaciuta tantissimo! Si tratta di una pietanza dove, alla saporitissima carne delle escargot, ho associato punte di asparagi e carotine mignon, con un battuto di cipollotti e sedano. Gli asparagi sono surgelati ma, se avete la fortuna di poterli reperire freschi, il piatto sarà, ovviamente, ancora piu' buono!!!

Ringraziamo Mimma di Pasticci & Pasticcini di Mimma per averci fornito foto e testi.

Portata Portata:
Lumache e rane (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
3 h

Ingredienti

  • 20 escargotLumache
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 2Sedano
  • 200 g surgelateCarotine mignon
  • 200 g punte surgelateAsparagi
  • 2 lunghiCipollotti
  • 2 piccolissimiPeperoncini
  • 2 foglieAlloro
  • 1 cucchiaio tritatoRosmarino
  • 4 foglieSalvia
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • 1/2 bicchiereOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Mettere in acqua le escargot e aggiungere un bicchiere di aceto e 1 cucchiaio di sale per "risvegliarle", lasciarle per mezz'ora così elimineranno la bava, poi sciacquare abbondantemente.

Step 2

In una pentola grande mettere le escargot, una cipolla, una carota e due coste di sedano, portare a bollore lentamente, con fuoco bassissimo, quando arrivano a bollore aggiungere due cucchiai di sale e lasciare cuocere per mezz'ora, poi scolarle, tenendo da parte un pò del brodo di cottura.

Step 3

Toglierle dal guscio ed eliminare la parte terminale del mollusco, fare un battuto con i cipollotti, il sedano, il peperoncino e le foglie d'alloro.

Step 4

Mettere in una pentola di coccio il battuto e l'olio d'oliva e lasciare soffriggere, a fuoco bassissimo, per 5 minuti, poi aggiungere i molluschi e sfumare con 1\2 bicchiere di vino bianco, incoperchiare e lasciare cuocere per 1\2 ora, a fuoco bassissimo, aggiungendo qualche cucchiaio del brodo di cottura ed aggiustando di sale.

Step 5

Dopo 30 minuti di cottura, aggiungere le carotine mignon, ancora surgelate, e lasciare cuocere altri 10 minuti mentre a parte sbollentare le punte di asparagi in acqua salata, poi scolarle e togliere la parte dura del gambo.

Step 6

Aggiungerle alle lumache e carotine e lasciare cuocere, sempre col coperchio, per altri 10 minuti.

Step 7

Aggiungere, se necessario, un pò di brodo di cottura, infine servire ben caldo con pane casereccio.

Consigli

Non ho mai mangiato le ESCARGOT ... ma soprattutto ... NON LE HO MAI CUCINATE!
Incredibile... nonostante noi adoriamo le lumache, di ogni tipo, non ho mai mangiato le escargot, nemmeno quando siamo stati a Parigi!!!!
Effettivamente ho una certa diffidenza per il cibo che non è italiano. Nella altre nazioni non ci sono i controlli obbligatori che ci sono in Italia. Quindi, avendo reperito dell'ottima materia prima italiana, anzi siciliana, sono stata strafelice, primo, perchè sono degli esemplari eccellenti, saporitissimi e bellissimi da vedere e secondo, perchè questi molluschi vengono nutriti con erbette che crescono direttamente dentro le gabbie di allevamento e poi, nella loro alimentazione, vengono inserite delle farine di cereali ... quindi tutto naturale e di prima qualità!!
La carne delle lumache ha molteplici qualità organolettiche, e non sarà un caso se gli abitanti della Sardegna, che ne consumano grandi quantità, dalla preistoria ad oggi, siano il popolo più longevo d'Italia ...
Oggi ho finalmente, provato le escargot ... DIVINE!!!!!

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno