Strudel salato agli spinaci

Lo strudel salato agli spinaci viene preparato lavando gli spinaci che puliremo dalle code violacee, se non abbiamo scelto di impiegare spinaci in busta già puliti. Ecco i passaggi per lo strudel salato di spinaci.

 

Portata Portata:
Antipasti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 rotolo già prontoPasta sfoglia
  • 100 gSpinaci
  • 200 gCrescenza
  • 40 g pelateMandorle
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • 1Uovo
  • q.b. per spennellareLatte

Preparazione

Step 1

Lavare gli spinaci e pulirli dalle code violacee. NOTA: è possibile impiegare anche quelli in busta già puliti

Step 2

Triturarli grossolanamente con la lama di un coltello, trasferirli in una ciotola e condirli con un filo di olio crudo ed un pizzico di sale.

Step 3

Tostare le mandorle sul fondo di una padella rovente per qualche minuto e successivamente trasferirle su un tagliere e tritarle grossolanamente con un coltello.

Step 4

Srotolare la pasta sfoglia e distribuirvi la crescenza in maniera piuttosto centrale.

Step 5

Ricoprire con gli spinaci e le mandorle, piegare verso l'interno le basi minori del rettangolo di pasta ed avvolgere la sfoglia su se stessa partendo dal suo lato lungo (mantenendo la sua carta forno); inciderla in superficie con qualche taglio obliquo.

Step 6

Aprire l'uovo in un bicchiere, unirvi un goccio di latte e sbattere leggermente.

Step 7

Utilizzare il miscuglio per spennellare la superficie dello strudel, poi trascinare delicatamente il foglio di carta forno (quello della confezione di pasta sfoglia) su cui è posto lo strudel su una teglia bassa e larga.

Step 8

Infornare lo strudel in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 20 minuti monitorando frequentemente il grado di doratura.

Step 9

Sfornare ed attendere che lo strudel intiepidisca prima di suddividerlo nei piatti individuali e servirlo in tavola.

Consigli

Ringraziamo Raffaella del blog Profumo di Cannella - Sapori Lucani per i testi e le foto

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno