Questo sito contribuisce alla audience di

Ciambella di ricotta

La ciambella di ricotta si prepara amalgamando la farina prima con il lievito ed il burro e successivamente con tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto che verrà sagomato ad anello e cotto in forno nell'apposito stampo.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti + 1 ora di ammollo + 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Malvasia delle Lipari

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 370 gFarina 00
  • 140 gBurro
  • 125 gRicotta
  • 125 gZucchero
  • 70 gUva sultanina
  • 1 + 2 tuorliUova
  • 1/2 dlRum
  • La scorza grattugiataLimone biologico
  • 1 cucchiaioLievito per dolci
  • q.b.Granella di zucchero
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

Step 1

Mettete a bagno l’uva sultanina in una ciotola di acqua tiepida per 20 minuti. Sgocciolatela e lasciatela quindi in ammollo nel Rum per 30 minuti circa.

Step 2

Disponete sul piano di lavoro 300 g di farina setacciata insieme al lievito e impastatevi dapprima 125 g di burro ammorbidito e la ricotta, poi i tuorli, l’uovo intero, lo zucchero, la scorza di limone e un pizzico di sale. Lavorate fino a ottenere un impasto quanto più possibile liscio e omogeneo.

Step 3

Stendete la pasta a uno spessore di 3 cm e modellatela in modo da ottenere una cilindro che disporrete in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato.

Step 4

Strizzate l’uva sultanina, passatela nella farina rimasta, scuotendo quella in eccesso, e distribuitene metà sulla pasta. Mettete nel forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per circa 45 minuti. Sfornate e decorate con la granella di zucchero e l’uva sultanina rimasta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno