Pate di lenticchie

Il paté di lenticchie si prepara lessando le lenticchie che scoleremo e porremo in terrina con mandorle, sedano, cipolle ed aglio mescolando il tutto con concentrato di pomodoro. Ecco i passaggi per il paté di lenticchie.
 

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Friuli Venezia Giulia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti + 2 ore di raffreddamento + 2 ore di cottura

Vino Vino:
Bianco Cortese di Gavi.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gLenticchie rosse
  • 80 gMandorle sgusciate
  • 20 gSedano, coste
  • 20 gCipolle tritate
  • 2 cucchiaiConcentrato di pomodoro
  • 100 gMargarina
  • 4Uova
  • Un cucchiainoTimo tritato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 100 gMargarina

Preparazione

Step 1

Lessate per 30 minuti le lenticchie, scolatele e mescolatele in terrina con mandorle, sedano, cipolle e aglio tritati. Unite il concentrato di pomodoro; sciogliete la margarina a bagnomaria e, dopo aver fatto raffreddare, unite gli altri ingredienti. Aggiungete le uova sbattute, timo, sale e pepe e mescolate il tutto.

Step 2

Amalgamate gli ingredienti e versate il composto in uno stampo. Pressate bene, livellando la superficie, quindi fatelo cuocere in forno precedentemente riscaldato a 200 °C per 90 minuti.

Step 3

Togliete quindi dal forno e lasciate raffreddare, al momento di portare in tavola sformate su di un piatto di portata e servite a fette.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno