Questo sito contribuisce alla audience di

Biscotti d’avena alle mandorle

I biscotti d’avena alle mandorle si preparano mescolando gli ingredienti per ottenere un composto che andrà steso sulla spianatoia e ritagliato nelle forme desiderate prima di essere cotto al forno. Ecco i passaggi della ricetta.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 minuti + 1 ora di riposo + 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gFiocchi d'avena
  • 140 g Zucchero a velo
  • 2Uova
  • 1Uova, tuorlo
  • 70 gBurro
  • Qualche gocciaEssenza di mandorle
  • 140 gMandorle
  • q.b.Sale
  • PER LA GUARNIZIONE
  • 50 gCioccolato fondente
  • 1 cucchiainoLievito per dolci in polvere

Preparazione

Step 1

Disponete sul tavolo lo zucchero a velo mescolato con il lievito, aggiungete i fiocchi d’avena, le uova, il tuorlo, 50 g di burro tagliato a pezzetti, le mandorle tritate, l’essenza di mandorle e un pizzico di sale. 

Step 2

Lavorate bene i vari ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.

Step 3

Stendete l’impasto con il matterello in una sfoglia dello spessore di 0,5 cm poi, con una rotella dentellata, ricavate tanti biscotti di forma rettangolare

Step 4

Allineate i biscotti su una placca ricoperta da un foglio di alluminio imburrato e lasciateli cuocere nel forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Step 5

Estraete i biscotti dal forno, fateli intiepidire. Per guarnire sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e con una siringa da pasticciere distribuitelo sui biscotti. 

Step 6

Staccateli con una spatola e serviteli, oppure poneteli in una scatola di latta e conservateli.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno