Questo sito contribuisce alla audience di

Petti d'anatra all'arancia

I petti d'anatra all'arancia si cucinano scaldando l'olio con alloro e rosmarino lasciandovi poi rosolare i petti d'anatra e poco prima di togliere dal fuoco bagneremo la carne con il miele ed uniremo il succo dell'arancia e quindi il burro a fiocchetti. Serviremo il petto d'anatra con la salsa.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Vino Nobile di Montepulciano.

Ingredienti

  • 600 gPetti d'anatra
  • 1Arancia
  • 60 gMiele
  • 1 ramettoRosmarino
  • 2 foglieAlloro
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • 1 noceBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Scaldate in un tegame 2 cucchiai di olio con l'alloro ed il rosmarino e rosolatevi i petti d'anatra. Abbassate la fiamma, salate e pepate, quindi proseguite la cottura per 10 minuti per lato.

Step 2

Poco prima di togliere dal fuoco, irrorate la carne con il miele, poi toglietela dal tegame e tenetela al caldo. Unite al fondo di cottura il succo filtrato dell'arancia, lasciate restringere per qualche minuto, quindi incorporate il burro a fiocchetti.

Step 3

Tagliate a fette i petti d'anatra, metteteli su un piatto da portata e serviteli con la salsa.

Consigli

Per ottenere una salsa più profumata potete aggiungere alla fine di cottura un paio di cucchiaio di scorza d'arancia. Utilizzate solo la parte gialla, tagliatela a filettini, scottatela per 1 minuto nell'acqua bollente ed asciugatela bene prima di unirla alla salsa.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno