Questo sito contribuisce alla audience di

Risotto tartufato piemontese

Il risotto tartufato piemontese costituisce un gustoso piatto da gustare in ogni stagione, il riso verrà condito con tartufo a sfoglie sottili e con formaggio Murazzano e Parmigiano reggiano

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Ingredienti

  • 300 gRiso Carnaroli
  • 1Cipolla
  • 30 gTartufo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 50 g grattugiatoParmigiano reggiano
  • 100 g unica fettaFormaggio Murazzano
  • 100 clLatte
  • 1 noceBurro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d'oliva

Preparazione

Step 1

Dopo aver tritato la cipolla, farla rosolare in padella con l'olio senza farla dorare troppo.

Step 2

Aggiungere il riso lasciandolo tostare per un paio di minuti prima di aggiungere un mestolo di latte e regolare di sale e pepe. Proseguire la cottura aggiungendo il latte man mano che verrà assorbito dal riso.

Step 3

Mentre il riso cuoce affettare il formaggio murazzano a listarelle sottili ed affettare finemente il tartufo, possibilmente con l'apposito strumento.

Step 4

Appena il riso sarà cotto, leggermente al dente, spegnere la fiamma ed incorporarvi il parmigiano grattugiato, le listarelle di Murazzano e infine la noce di burro. Dopo aver amalgamato i vari ingredienti aggiungere anche le sfoglie di tartufo, mescolare ancora brevemente, lasciar riposare 2 minuti e servire in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno