Questo sito contribuisce alla audience di

Bonet all'astigiana

Il bonet all'astigiana è un saporito dolce piemontese a base di amaretti e cacao che verranno miscelati e cotti in forno con il latte, al termine saranno necessarie almeno 4 ore di raffreddamento in frigorifero prima di gustarlo.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h + 4 h raffreddamento

Ingredienti

  • 100 clLatte
  • 300 gZucchero
  • 8Uova
  • 200 gAmaretti
  • 60 gCacao amaro
  • 1 bicchierinoRum
  • 1Limone, scorza
  • PER IL CARAMELLO
  • 50 gZucchero semolato

Preparazione

Step 1

In un pentolino portare ad ebollizione il latte assieme alla scorza di limone; in una scodella sbattere le uova con lo zucchero conservandone 2 cucchiai e montare accuratamente, filtrare il latte caldo aggiungendolo alle uova ma conservandone mezzo bicchiere.

Step 2

In un'altro recipiente mescolare il latte conservato col cacao e i due cucchiai di zucchero, formando una crema ponendo il recipiente su fiamma bassa e mescolando continuamente. Al termine farla raffreddare e teneterla da parte.

Step 3

In una scodella sbriciolare grossolanamente gli amaretti bagnandoli con il rum.

Step 4

Con i 50 grammi di zucchero preparare il caramello col quale andrà foderato lo stampo oppure i 6 stampi singoli, a scelta, suddividere poi il composto negli stampi e appena sarà livellato distribuire gli amaretti sulla superficie.

Step 5

Cuocere gli stampi (o lo stampo) in forno a temperatura moderata (150-180 gradi) ed a bagnomaria per circa 30-40 minuti nel caso di stampo unico, abbreviare il tempo nel caso di stampini individuali, accertandosi con uno stecchino che il bonet sia consistente prima di toglierlo dal forno. Lasciare raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore prima di servire in tavola con la crema al cioccolato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno