Bonet all'astigiana

Il bonet all'astigiana è un saporito dolce piemontese a base di amaretti e cacao che verranno miscelati e cotti in forno con il latte, al termine saranno necessarie almeno 4 ore di raffreddamento in frigorifero prima di gustarlo. Ecco i passaggi per il bonet all'astigiana.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 minuti + 4 ore di raffreddamento + 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 clLatte
  • 300 gZucchero
  • 8Uova
  • 200 gAmaretti
  • 60 gCacao amaro
  • 1 bicchierinoRum
  • 1Limone, scorza
  • PER IL CARAMELLO
  • 50 gZucchero semolato

Preparazione

Step 1

In un pentolino portare ad ebollizione il latte assieme alla scorza di limone; in una scodella sbattere le uova con lo zucchero conservandone 2 cucchiai e montare accuratamente, filtrare il latte caldo aggiungendolo alle uova ma conservandone mezzo bicchiere.

Step 2

In un'altro recipiente mescolare il latte conservato col cacao e i due cucchiai di zucchero, formando una crema ponendo il recipiente su fiamma bassa e mescolando continuamente. Al termine farla raffreddare e teneterla da parte.

Step 3

In una scodella sbriciolare grossolanamente gli amaretti bagnandoli con il rum.

Step 4

Con i 50 grammi di zucchero preparare il caramello col quale andrà foderato lo stampo oppure i 6 stampi singoli, a scelta, suddividere poi il composto negli stampi e appena sarà livellato distribuire gli amaretti sulla superficie.

Step 5

Cuocere gli stampi in forno a 180 gradi ed a bagnomaria per circa 30 minuti, accertandosi con uno stecchino che il bonet sia consistente prima di toglierlo dal forno. Lasciare raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore prima di servire in tavola con la crema al cioccolato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!