Questo sito contribuisce alla audience di

Arancini di gamberetti

Gli arancini ai gamberetti sono un antipasto di pesce siciliano, preparato rosolando lo scalogno e unendo poi i gamberetti tagliati a pezzetti. Scopriamo i passaggi per cucinare gli arancini ai gamberetti.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Cerveteri Bianco.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gRiso
  • 150 gGamberetti sgusciati
  • 4Uova
  • 2 cucchiaiCurry
  • 1Scalogno
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Pangrattato
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Fate insaporire lo scalogno tritato con qualche cucchiaio d'olio, unitevi i gamberetti tagliati a pezzettini, salate e pepate.

Step 2

 Cuocete il tutto su fiamma vivace finché non otterrete un sugo denso, spolverizzate di prezzemolo tritato e spegnete la fiamma.

Step 3

Lessate il riso nell'acqua in quale avrete sciolto il curry, scolate al dente e conditelo con l'olio e parmigiano. Quando il riso si sarà intiepidito amalgamatevi 2 uova. 

Step 4

Prelevate un pugnetto di riso, lavoratelo aiutandovi con le mani e ricavatene un incavo in cui metterete un cucchiaio di sugo di gamberetti.

Step 5

Chiudete con del riso formando delle palline e proseguite cosi fino ad esaurimento degli ingredienti.

Step 6

Passate gli arancini prima nelle uova rimaste sbattute, poi nel pangrattato, quindi fateli dorare in olio bollente. Lasciate asciugare per pochi attimi su carta assorbente e serviteli ben caldi dopo aver spolverato con un pò di sale.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!