Questo sito contribuisce alla audience di

Cinghiale arrosto al vino rosso

Per una riuscita ottimale della ricetta di cinghiale al vino rosso la carne del cinghiale adulto deve essere sempre marinata. La marinata al vino rosso costituisce in questo caso anche la base della gustosissima salsa per questo piatto.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h 20 m

Ingredienti

  • 1,5Carne di cinghiale
  • q.b.Sale
  • PER LA MARINATA:
  • Mezzo cuoreSedano,
  • 2Carote
  • q.b.Prezzemolo
  • 2Cipolle
  • 1Alloro secco
  • q.b.Bacche di ginepro schiacciate
  • 1/2 bicchiereAceto
  • 1/2 lVino rosso robusto
  • q.b.Zucchero
  • q.b.Sale
  • PER LA SALSA E ARROSTO:
  • 100 gPancetta affumicata
  • 30 gBurro
  • 30 gFarina
  • 1/2 tazzaPanna acida

Preparazione

Step 1

Preparate la carne e salatela. Con gli ingredienti indicati preparate una marinata che porterete ad ebollizione e poi lasciatela raffreddare. Immergete poi la carne e lasciatela marinare per 2 giorni.

Step 2

Scolate la carne e asciugatela con carta da cucina. Tagliate la pancetta a piccoli dadi e rosolatela in un tegame; aggiungete la carne e fatela rosolare a calore vivace. Unite la marinata passata al setaccio e lasciate cuocere bagnando di quando in quando la carne con il sugo.

Step 3

Per la salsa, scaldate in un tegame il burro e rosolate la farina a color nocciola, bagnatela con il fondo di cottura dell'arrosto e con marinata, portate ad ebollizione e fate consumare a fuoco vivace per 8 minuti. Passate la salsa al setaccio, fate nuovamente prendere il bollore, condite con sale e pepe, togliete dal fuoco agiungendo la panna.

Step 4

Servite con la salsa a parte e con un contorno di lenticchie, oppure con funghi e patate bollite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno