Questo sito contribuisce alla audience di

Calamari al vino rosso

i calamari al vino rosso si preparano con calamari puliti posti in terrina con aceto ed in seguito infornati. Nel frattempo si prepareranno dei cuori di sedano che verranno fatti rosolare. Infine i calamari bagnati con il vino rosso saranno cucinati e poi serviti con riso ed insalata.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Grecia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
2 h

Vino Vino:
Il vino di cottura.

Ingredienti

  • 1 kgCalamari
  • 1/4 di lVino rosso
  • 7 cucchiaiOlio di oliva
  • 3Cipolle
  • 2 Sedano, cuori
  • 1/2Alloro secco
  • 1/2 bicchiereAceto
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

Step 1

Lavate e spellate accuratamente i calamari, privateli dell'intestino e dell'osso, staccate e pulite teste e tentacoli. Metteteli poi in una terrina, spruzzateli con l'aceto e lasciateli insaporire per una ventina di minuti.

Step 2

Strofinateli quindi col sale e sistemateli in una teglia con 3 cucchiai di olio: teneteli in forno, a 180°, per 40 minuti.

Step 3

Lavate e scolate i cuori di sedano e tagliateli a fettine. Quando i calamari saranno pronti toglieteli dalla teglia, lasciateli raffreddare e tagliateli a dadi di circa 2 cm per lato.

Step 4

Scaldate l'olio rimasto nella teglia e fatevi rosolare la cipolla ed il sedano. Aggiungete di nuovo i calamari, bagnateli con il vino rosso, unite o'alloro, salate e pepate. Portate il sugo ad ebollizione e finite la cottura lasciando a cuocere per 45 minuti a pentola scoperta.

Step 5

Servite nello stesso recipiente accompagnando con il riso e insalata.

Consigli

In Grecia, come in tutto il Mediterraneo, i calamari sono un prodotto tipico facilmente reperibile e conosciutissimo, non privo tuttavia del fascino che circonda gli alimenti che provengono dal mare.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno