Minestra di crisantemi e ginseng

La minestra di crisantemi e ginseng è una delicata preparazione della cucina cinese, nel brodo si cuocerà la minestra di ginseng e i funghi, unendoli poi l'albume di uovo e, nel piatto individuale, i petali di crisantemo ben puliti a piacere.

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Cina (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
20 minuti 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Soave

Ingredienti

  • 1 Fiore di crisantemo
  • 100 g Petto di pollo
  • 300 ml Brodo di dado
  • 300 ml Minestra di ginseng in scatola
  • 1 cucchiaino Farina di grano
  • 3 Funghi cinesi essiccati
  • 1 albume Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Mettete sul fuoco il brodo, aggiungete la minestra di ginseng ed i funghi precedentmente ammollati in acqua fredda e strizzati. portate a bollore, poi aggiungete il pollo tagliato a striscioline e, dopo 5 minuti, la farina sciolta in poca acqua fredda.

Step 2

Cuocete per altri 5 minuti mescolando, poi incorporatevi l'albume d'uovo montato a neve. Spegnete la fiamma, aggiustate di sale e versate nei piatti, cospargendo la minestra con i petali ben lavati di crisantemo (facoltativo) e con pepe appena macinato.

Consigli

E non lasciatevi suggestionare dall'idea di morte associata al crisantemo...dopo aver gustato questa minestra di crisantemi e ginseng respirerete aria di risurrezione sessuale!

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!