Questo sito contribuisce alla audience di

Pasta con le sarde rosse

La pasta con le sarde rosse si realizza con sarde pulite ed asciugate che verranno poste in una padella con olio, cipolla, pomodoro e semi di finocchio. Durante la cottura aggiusterete di sale e pepe e sminuzzerete le acciughe con un cucchiaio di legno. Al termine aggiungerete il composto alla pasta scolata al dente e servirete.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Alcamo o Contessa Entellina.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gBucatini o maccheroncini
  • 400 gSarde
  • 1Cipolla media
  • 1 cucchiaioConcentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaioSemi di finocchio
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale e pepe

Preparazione

Step 1

Squamate le sarde, raschiandole leggermente con un coltello, tagliate le pinne quindi privatele della testa e delle interiora e apritele togliendo contemporaneamente la lisca. Lavate e asciugatele.

Step 2

Scaldate l'olio in una padella e fatevi appassire la cipolla tritata finemente. Quando comincia a prendere colore, unitevi il concentrato di pomodoro sciolto in mezzo bicchiere d'acqua e i semi di finocchio precedentemente schiacciati con il batticarne. Lasciate cuocere il sugo per qualche minuto quindi aggiungetevi le sarde.

Step 3

Insaporite con sale e pepe e mentre cuociono, sminuzzatele con il cucchiaio di legno. Lasciate cuocere per cinque minuti aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda quindi cuocete la pasta e scolatela molto al dente.

Step 4

Versatela nella padella con il sugo di pesce, mescolate e lasciatela riposare per qualche minuto al coperto prima di servire.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno