Questo sito contribuisce alla audience di

Calamaretti alla napoletana

I calamaretti alla napoletana si cucinano tagliando ad anelli i calamaretti e lasciando intere le teste pulite ed i tentacoli. Ecco come prepararli.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Capri Bianco

Ingredienti

  • 800 gCalamaretti
  • 500 gPomodori maturi
  • 2 spicchiAglio
  • 100 gOlive nere denocciolate
  • 1 manciataPinoli
  • 1 manciataUvetta
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Fette di pane

Preparazione

Step 1

Pulite i calamaretti e tagliateli ad anelli, lasciando intere le teste con i tentacoli.

Step 2

Scottate i pomodori in acqua bollente per qualche minuto, pelateli e tagliateli a pezzi.

Step 3

Cuocete i pomodori con un soffritto di olio e aglio stando attenti a non bruciare l'aglio.

Step 4

Aggiungete poi i pinoli, l'uvetta, le olive nere e i calamaretti.

Step 5

Quindi salate e pepate il tutto, coprite la pentola e lasciate cuocere a fuoco basso, aggiungendo l'acqua se fosse necessario.

Consigli

Un consiglio per l'uvetta: prima di aggiungerla al soffritto lasciatela ammorbidire in acqua calda almeno per 2 h. Servite i calamaretti su crostini di pane condendo con il sugo di cottura.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno