Questo sito contribuisce alla audience di

Crema di carciofi

La crema di carciofi si realizza affettando i carciofi a spicchi dopo averli puliti ed eliminato le foglie più dure, quindi procederemo soffriggendoli nell'olio. Ecco tutti i passaggi per la ricetta crema di carciofi.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Frascati

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 5Carciofi
  • 1 lBrodo
  • 1 cucchiainoFarina
  • 1/2 lLatte
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Limone
  • 3 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • PER SERVIRE:
  • q.b.Crostini tostati
  • q.b.Parmigiano grattugiato

Preparazione

Step 1

Pulite i carciofi eliminando le foglie più dure e l'eccessiva lunghezza del gambo. tagliateli a spicchi sottili e tuffateli in acqua e limone.

Step 2

Preparate in una pentolina una miscela di acqua e succo di limone dove immergerete i carciofi tagliati a spicchi sottili per evitare che si anneriscano.

Step 3

Togliete i carciofi dall'acqua, scolateli e fateli soffriggere nell'olio, salate, pepate e aggiungete il brodo bollente.

Step 4

Fate bollire per 45 minuti, finchè diverranno morbidi, poi passateli al setaccio e rimetteteli sul fuoco.

Step 5

Diluite la farina in metà del latte freddo, versate il composto nella crema di carciofi, aggiungete il rimanente latte e fate bollire per 10 minuti. Servite con crostini di pane tostato e una buona spolverata di parmigiano grattugiato.
 

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno