Fonduta delle Alpi

La fonduta delle Alpi si prepara tagliando il formaggio a dadini e tenendolo a bagno nel latte per tre ore mentre friggeremo le fette di pane nel burro per servirle assieme alla fonduta. Ecco i passaggi della fonduta delle Alpi.

Portata Portata:
Piatti unici (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Valle d'Aosta (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti + 3 ore di ammollo + 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Dolcetto delle Langhe.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Fontina
  • 4 Uova
  • 70 g Burro
  • 1/2 l Latte
  • q.b. Pane casareccio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Eliminate la crosta del formaggio, tagliatelo a dadini e mettetelo a bagno nel latte per 3 ore.

Step 2

Tagliate le fette di pane e friggetele da entrambi le parti con 20 grammi di burro: dovranno essere dorate e molto croccanti.

Step 3

Travasate il latte e la fontina in un recipiente ed iniziate a cuocere a bagnomaria mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a quando la crema sarà densa ed omogenea.

Step 4

Travasate dal fuoco e incorporate il burro restante tagliato a pezzetti, quindi i tuorli uno per volta, sale e pepe.

Step 5

Date ancora un'ultima riscaldata alla fonduta, quindi servitela sui crostini. Per gustarla ancora meglio posate il tegame in tavola su un fornelletto a spirito per mantenerla calda.

Consigli

La fondue è una preparazione francese che ha in comune con la fonduta solo il fornelletto a spirito posto al centro. La fondue bourguignonne contiene olio di semi molto caldo (1/2 litro per 4 persone) nel quale vanno immersi pezzetti di carne infilzati in forchettine di metallo a manico lungo (lombata di manzo). La fondue chinoise si prepara mettendo nel tegame del brodo di pollo molto caldo e vi si tuffano pezzetti di manzo, maiale, pollo e pesce crudi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno