Questo sito contribuisce alla audience di

Pate di trota

Il patè di trota si realizza bollendo le trotelle dopo averle pulite e quindi deliscate e ponendo la carne nel frullatore insieme ad un soffritto di cipolla, prezzemolo ed aromi. A parte scioglierete il burro che unirete al composto e una volta amalgamato lo lascerete riposare per un paio d'ore.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Ingredienti

  • 2Trotelle
  • 1 lBrodo ristretto
  • 2Cipolle
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Noce moscata
  • 10Gherigli di noce
  • 100 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Bollite nel brodo ristretto le trotelle, dopo averle pulite, per circa 30 minuti. Gettate via la testa, diliscatele con cura, passate quindi la carne al frullatore ed impastatela con un soffritto di cipolla e prezzemolo tritati finissimi, sale, pepe, noce moscata.

Step 2

Aggiungete le noci pestate al mortaio o passate nel frullatore.

Step 3

A parte fate sciogliere il burro e unitelo al composto, mescolate molto bene per amalgamarlo e mettete il patè in una terrina a forma di pesce e lasciatelo riposare per 2 ore.

Consigli

Il patè di trota, accompagnato a del buon pane e a qualche ingrediente sfizioso trasforma il buffet freddo, o l'aperitivo. Queste ricette sono studiate per semplificare al massimo la preparazione del patè, delle crostine e delle terrine, unendo al sapore del pesce quello della terra. Ringraziamo per la collaborazione Mauro Alfetti per la stesura del materiale.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!