Pate di aragosta

Il patè di aragosta si realizza lessando le aragoste per poi lasciarle raffreddare. A parte lavoreremo le verdure e quindi toglieremo la polpa del crostaceo che verrà unita alle verdure appena lavorate. Otterremo quindi una crema con un frullatore e lasceremo riposare per un paio d'ore prima di poterla servire.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 10

Ingredienti

  • 1Peperone rosso
  • 1Cipolla grande
  • 2Zucchine
  • q.b.Olive verdi e nere denocciolate
  • 1Carota
  • 1Sedano, gambo
  • q.bPanna
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale
  • 1 bicchiereOlio extravergine
  • 2 da 800 gAragoste

Preparazione

Step 1

Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e lessate le aragoste per almeno 40 minuti, quindi scolatele e lasciatele raffreddare. Tagliate a listarelle il peperone, a rondelle la carota, la cipolla e le zucchine, a pezzetti il sedano e mettete a soffriggere insieme alle olive nell'olio per 20 minuti. Salate e pepate.

Step 2

Aprite le aragoste, togliete la polpa e tagliate a pezzi. Unite alle verdure, fatela insaporire, quindi aggiungete la panna. Fatela raffreddare completamente e passatela nel frullatore per ottenere una crema densa e soda.

Step 3

Rimettete il patè nel carapace delle aragoste e lasciate in frigorifero per un paio d'ore.

Consigli

Del pane, qualche ingrediente sfizioso ed ecco trasformarsi il buffet freddo, o l'aperitivo. Queste ricette sono studiate per semplificare al massimo la preparazione del patè, delle crostine e delle terrine, unendo al sapore del pesce quello della terra.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!