Questo sito contribuisce alla audience di

Busiate al pesto trapanese

Le busiate al pesto trapanese si cucinano pestando aglio, basilico e mandorle a cui andremo ad aggiungere dell'olio ed in seguito del pecorino grattugiato. Scopriamo tutti i passaggi per preparare le busiate al pesto trapanese.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
5 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Menfi bianco.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 600 gPasta
  • 500 gPomodori da salsa
  • 8 foglieBasilico
  • 6Aglio a spicchi
  • 40 gMandorle pelate
  • 100 gPecorino
  • q.b.Olio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pestate insieme l'aglio, il basilico e le mandorle ed aggiungete un filo di olio.

Step 2

Versate in una bolla di vetro e mescolate, unendo anche un pò di pecorino grattugiato.

Step 3

Mettete i pomodori in acqua calda per qualche minuto, poi pelateli, privateli dei semi, spezzettateli e passateli nel mortaio.

Step 4

Aggiungeteli agli altri ingredienti, aggiustando di sale, pepe e altro olio.

Step 5

Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente e versatela nella bolla con il sugo. Mescolate bene e servite.

Consigli

La ricetta si trasforma facilmente in una ricetta vegan eliminando il pecorino e usando pasta integrale al posto di quella comune. Questa ricetta è ottima in quanto prevede anche l'utilizzo delle mandorle, ricche di calcio.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno