Orecchiette al basilico

Le orecchiette al basilico si preparano tritando finemente le foglioline di basilico con aglio e facendole soffriggere in olio. Al termine scoleremo le orecchiette e le uniremo al soffritto. Serviremo le orecchiette ben calde cosparse di parmigiano grattugiato.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Locorotondo

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Pasta (Orecchiette)
  • 1 spicchio Aglio
  • 150 g Basilico
  • q.b. Parmigiano grattugiato
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 cucchiaio Pinoli

Preparazione

Step 1

Portate al bollore dell'acqua. Salatela e gettatevi la pasta. Lavate e tritate finemente le foglioline di basilico insieme con uno spicchio di aglio.

Step 2

In una padella larga soffrigete il trito preparato con 3 cucchiai di olio. Aggiungete i pinoli e condite con una generosa macinata di pepe.

Step 3

Scolate le orecchiette e spadellatele nella salsa. Cospargete con del parmigiano e servite calde.

Consigli

L'orecchietta è la classica pasta di origine Pugliese ma diffusa in tutta Italia, prodotta industrialmente o fatta a mano. Il caratteristico profilo, simile all'orecchio umano, è ottenuto con la pressione del dito sul tondino di pasta.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno