Tagliatelle alla mentuccia

Le tagliatelle alla mentuccia si realizzano preparando la pasta che andrà poi stesa per ricavarne le tagliatelle e insaporendole poi, dopo la cottura, con un condimento a base di cipolla, menta, bietole e piselli.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Vino Vino:
Marino.

Ingredienti

  • 220 gFarina bianca
  • 2Uova
  • 100 gFoglie di bietole piccole
  • 50 gBurro
  • 200 gPiselli sgranati
  • 2 cucchiaiGrana a listerelle
  • 1 mazzettoMentuccia
  • 1Cipolla
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Mondate e lavate bene le bietole, fatele cuocere in acqua salata bollente per 1 minuto, scolatele, strizzatele e tritatele finemente.

Step 2

Setacciate 200 g di farina e disponetela a fontana sulla spianatoia. Mettetevi al centro le uova, un pizzico di sale e le bietole tritate. Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo che lascerete a riposare per 30 minuti avvolto in un foglio di plastica.

Step 3

Stendete la pasta con un matterello in una sfoglia sottile. Infarinate la superficie della sfoglia e con la farina restante arrotolatela su se stessa e, con coltello ben affilato, ricavatene le tagliatelle della larghezza di 5 mm. Stendetele sulla spianatoia ben infarinata e fatele asciugare.

Step 4

Sbucciate ed affettate la cipolla. Lavate ed asciugate le foglioline di mentuccia, tritatene finemente la metà e tenete da parte le rimanenti.

Step 5

In una padella fate fondere a fuoco dolce e fatevi appassire la cipolla, aggiungetevi i piselli, salateli e fateli cuocere per 10 minuti. Due minuti prima del termine della cottura, aggiungete il trito di mentuccia e mescolate ancora il tutto.

Step 6

Nel frattempo, portate ad ebollizione in una pentola abbondante acqua, salatela e fate cuocere al dente le tagliatelle. Scolatele e mescolatevi il condimento preparato. Aggiungete le foglioline di mentuccia tenute da parte ed il formaggio grana. Mescolatele e servitele calde.

Consigli

Per una gustosa variante sarà possibile sostituire metà delle bietole con un pari quantitativo di foglie di ortica lavate e finemente tritate: darete all'impasto il sapore fresco ed aromatico tipico dell'ortica.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno