Risotto alle erbe

Il risotto alle erbe si realizza tritando le erbette lavate ed unendole alla cipolla tritata fatta appassire in olio per condire poi il riso. Ecco i passaggi per il risotto alle erbe.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Soave.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 250 g Riso Arborio
  • 200 g Erbette
  • 1/2 Cipolla
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1/2 bicchierino Gin
  • 50 g Burro
  • 3/4 di l Brodo saporito
  • 2 cucchiai Grana grattugiato
  • 4 cucchiai tritate Erbe aromatiche (prezzemolo, basilico, erba cipollina, dragoncello ecc)

Preparazione

Step 1

Tritate finemente le erbe aromatiche. Pulite le erbette, lavatele in abbondante acqua fredda, scolatele e riducetele a striscioline.

Step 2

Tritate la cipolla, mettetela in un tegame con metà del burro e fatela appassire a fuoco moderato. Aggiungete le erbette e la metà del trito di erbe aromatiche e fate rosolare brevemente. 

Step 3

Quindi unitevi il riso facendolo insaporire un poco, irrorate con il gin e lasciatelo evaporare.

Step 4

Aggiungete il brodo bollente, poco alla volta, mescolando di tanto in tanto. Fate cuocere per 15 minuti e, 3 minuti prima della fine della cottura, aggiungete le erbe aromatiche tritate rimaste.

Step 5

Togliete dal fuoco il risotto morbido ed ancora al dente, aggiungete a pezzetti il burro rimasto, il grana e mescolate con un cucchiaio di legno. Versate il risotto sul piatto da portata e servite.

Consigli

Tra le erbette potete scegliere ad esempio il dente di leone (o tarassaco), la borragine, il crescione, le bietole o la barba di frate, per citarne soltanto alcune.
Dopo una preparazione cosi aromatizzata meglio servire piatti a base di carne accompagnati con una insalata mista di stagione.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno