Crostata di noci americane

La crostata di noci americane si cuoce in forno dopo aver steso in una tortiera la pasta frolla e ricoprendola con la gelatina di albicocca e le noci. Dopo la cottura attenderemo che intiepidisca prima di servirla in tavola.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Australia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
1h 30

Ingredienti

  • 1 confezionePasta frolla
  • 150 gNoci americane (pecan)
  • 150 gSciroppo di melassa
  • 50 gZucchero
  • 50 gBurro
  • 2Uova
  • q.b.Gelatina di albicocche
  • 1/4 di cucchiaioZenzero fresco grattugiato
  • 1/4 di cucchiaioCannella in polvere

Preparazione

Step 1

Accendete il forno a 180 °C, stendete la pasta frolla e foderate una tortiera di 20 cm di diametro. Spennellate quindi la superficie con la gelatina di albicocche.

Step 2

Mescolate insieme lo zucchero, le uova che avrete precedentemente sbattuto in una ciotola, la melassa, lo zenzero fresco grattugiato, il burro sciolto a bagnomaria e la cannella. Mescolate bene ed aggiungete le noci tagliate a metà, avendo cura che l'impasto risulti omogeneo.

Step 3

Versate il composto nella teglia foderata di pasta frolla e distribuitelo uniformemente con un cucchiaio di legno. Mettete quindi il dolce in forno per circa 40 minuti e lasciatelo cuocere sino a quando prenda un bel colore dorato. Servitelo tiepido.

Consigli

La crostata di noci americane ci arriva dall'Australia, che non vanta una vera e propria tradizione culinaria. La gastronomia infatti risente fortissimamente delle molteplici emigrazioni che si sono avvicendate.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!