Falafel di fagioli

Il falafel di fagioli è un'invitate ricetta della gastronomia egiziana, i fagioli andranno frullati crudi mentre aglio, prezzemolo e cipolla andranno tritati finemente, al composto si aggiungeranno poi tutti gli altri aromi e il lievito, lasciandolo riposare per qualche tempo prima di formare delle polpettine che verranno cosparse di semi di sesamo e fritte in olio.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Egitto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m

Ingredienti

  • 450 g Fagioli bianchi tipo
  • 1 Succo di limone
  • q.b. Yogurt
  • 50 g Farina
  • 2 cucchiai Prezzemolo
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 Cipolla
  • q.b. Olio per friggere
  • 1 cucchiaio Cumino
  • 1 cucchiaino Coriandolo finemente tritato
  • 1/2 cucchiaino Curcuma
  • 1/2 cucchiano Lievito in polvere
  • 2 cucchiai Semi di sesamo

Preparazione

Step 1

Ponete i fagioli a bagno per dodici ore, quindi sciacquateli, scolateli, metteteli in un mixer e frullate fino ad ottenere un composto granuloso. Tritate finemente l'aglio, il prezzemolo e la cipolla.

Step 2

Trasferite il purè di legumi in una ciotola e unite il trito, il cumino, il coriandolo, il peperoncino, la curcuma, il succo di limone e il lievito in polvere. Mescolate con cura e lasciate riposare per 15 minuti in un luogo fresco.

Step 3

Prelevate due cucchiai di preparato e con le mani formate delle polpette leggermente appiattite. Se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungete farina e acqua, quindi lasciate riposare per altri 15 minuti.

Step 4

Cospargete le polpette di semi di sesamo e friggetele in abbondante olio caldo. Scolate con una schiumarola, passatele su carta da cucina, quindi trasferitele su un piatto di portata.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno