Questo sito contribuisce alla audience di

Scarcelle

Le scarcelle si preparano mettendo la farina a fontana sulla spianatoia e unendo zucchero e uova impastando ed aggiungendo poi gli altri ingredienti amalgamando eventualmente con del latte. L'impasto verrà quindi posto su una teglia precedentemente infarinata e inforneremo servendo il dolce ricoprendolo con della glassa una volta cotto.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1h 20

Vino Vino:
Moscato di Trani.

Ingredienti

  • 500 gFarina
  • 1/2 bustinaLievito per dolci
  • 100 gZucchero
  • Un pizzicoAmmoniaca
  • 70 gOlio di oliva extravergine
  • 1 bustinaVaniglia
  • 2Uova glassa
  • 3Uova

Preparazione

Step 1

Mettete la farina a corona sul tavolo da lavoro. Nel centro mettete lo zucchero, le uova e impastate. Aggiungete la bustina di vaniglia, l'olio, il lievito per dolci, l'ammoniaca e amalgamate il tutto servendosi, se necessario, di un po' di latte.

Step 2

Nel frattempo ungete una teglia con dell'olio e spolveratela di farina. Prendete l'impasto e posizionatelo nella teglia dandogli la forma desiderata. Infornate e una volta completata la cottura ricoprite il dolce con la glassa.

Consigli

La variante più consueta di questa ricetta consiste nel porre sul dolce un paio di uova sode fermate con due fascettine della medesima pasta messi a forma di croce prima di infornarlo. Potrete inoltre cospargere la superficie della pasta con un tuorlo d'uovo e decorarla con dei piccoli confetti colorati.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno