Questo sito contribuisce alla audience di

Capretto al forno con patate

Il capretto al forno con patate si prepara tagliando il prosciutto a dadini mentre puliremo il capretto che verrà poi cotto in forno con le patate per essere quindi servito caldo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h 20

Vino Vino:
Conero Riserva.

Ingredienti

  • 1,5 kgCapretto già pulito
  • 600 gPatate novelle
  • 200 gLardo
  • 200 gProsciutto crudo
  • 2 ramettiRosmarino
  • 1Aglio a spicchi
  • 50 gPan grattato
  • q.b.Olio extravergine

Preparazione

Step 1

Tagliate il prosciutto a dadini, lavate il rosmarino e le patate. Sciacquate con cura il capretto ed asciugatelo con carta da cucina. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°.

Step 2

Lardellate la carne con i dadini di prosciutto e le foglie di rosmarino. Una volta terminato, avvolgete il capretto con le fette di lardo e fermate il tutto con lo spago da cucina.

Step 3

Mettete 3 cucchiai di olio in un tegame che dovrete poi trasferire in forno. Fatelo scaldare sul fornello, unite lo spicchio d'aglio tagliato a metà e infine la carne. Una volta che il capretto risulterà dorato, togliete l'aglio, togliete la carne e fate rosolare a fiamma vivace.

Step 4

Togliete il tegame dal fuoco e contornate il capretto con le patate, distribuite alcune foglioline di rosmarino, aggiustate di sale e di pepe, spolverate con il pan grattato e mettete in forno.

Step 5

Cuocete in forno per circa 1 ora girando il capretto e le patate. A cottura ultimata lasciate riposare il capretto a forno spento per 10 minuti, quindi trasferite la carne su un piatto di portata, bagnate con il sugo di cottura, circondatelo di patate e servite subito.

Consigli

Il capretto più indicato in cucina è quello da latte, che ha un peso compreso tra i 6 ed i 12 kg. Simile a quella di agnello quanto a valore nutritivo, la carne di capretto è meno saporita e pertanto richiede più condimento. Per le cotture, arrosto e al forno, calcolare un'ora per ogni kg. di peso. Molte ricette sono valide sia per l'agnello, sia per il capretto e che le parti migliori di entrambi sono cosciotto, spalla e lombata.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno