Filetto di manzo in salsa

Il Filetto di manzo in salsa è un secondo piatto un po' costoso, ma senza dubbio ottimo, va preparato mettendo il filetto in una pirofila con timo e rosmarino e cotto nel forno, poi servito a fettine e va abbinato ad un buon vino rosso. Se usate l'aceto balsamico invecchiato ve ne basterà soltanto un cucchiaino.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti di cottura

Vino Vino:
Sangiovese di Romagna

Ingredienti

  • 1 kg Filetto di manzo
  • 1 bicchiere Olio di oliva extravergine
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 rametto Timo
  • q.b. Sale
  • Per la salsa
  • 2 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • 2 cucchiai Aceto balsamico
  • 1 spruzzo Salsa Worcester

Preparazione

Step 1

Mettete il filetto in una pirofila, salatelo aromatizzatelo con il timo e il rosmarino, irrorate con l'olio d'oliva. Cuocete in forno già caldo a 250° per 15 minuti.

Step 2

Nel frattempo preparate la salsa: emulsionate l'olio con l'aceto balsamico, con una spruzzata di salsa Worcester e un pò di sale.

Step 3

Una volta cotto tagliate il filetto a fette e immergetelo nella salsa prima preparata.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno