Tagliatelle fritte di carnevale

Le tagliatelle fritte di Carnevale si realizzano impastando farina ed uova per tirare quindi una sfoglia di medio spessore che cospargeremo di zucchero semolato e buccia di arancia grattugiata. Al termine friggeremo, scoleremo e  serviremo fredde cosparse di zucchero a velo.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 gFarina
  • 2Uova
  • 4 cucchiaiZucchero semolato
  • 1Arancia non trattata
  • q.b.Olio per friggere
  • PER SERVIRE:
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

Step 1

Impastate la farina con le uova come per una comune pasta all'uovo. Tirate quindi una sfoglia di medio spessore, poi cospargetela con lo zucchero semolato e la buccia grattugiata dell'arancia.

Step 2

Arrotolate la pasta come fate per le tagliatelle, tagliatele della larghezza di circa 1 cm. Lasciatele arrotolate e friggetele in abbondante olio, scolatele su una carta assorbente, disponetele su un vassoio da portata, cospargetele di zucchero a velo e servitele fredde.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno