Questo sito contribuisce alla audience di

Baccalà alla lucana

Il baccalà alla lucana si realizza con il baccalà pulito e tagliato in pezzi regolari. A parte si insaporiranno nell'olio le falde di peperone e quindi si uniranno i pezzi di baccalà completando la cottura e servendo in tavola ben caldo. Ecco i passaggi per il baccalà alla lucana.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Basilicata (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti + 1 giorno di ammollo + 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Breganze Bianco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 800 gBaccalà già ammollato
  • 30 gOlio di oliva extravergine
  • q.b.Fiocchi di peperoncino
  • 1Peperoni

Preparazione

Step 1

Scottate il baccalà, precedentemente risciacquato in acqua corrente dopo essere stato in ammollo almeno 24 ore, per pochi minuti in acqua bollente. Scolatelo, diliscatelo e tagliatelo in pezzi regolari.

Step 2

Fate insaporire nell'olio le falde di peperone, poi unite i pezzi di baccalà ed il peperoncino. Lasciate dorare il pesce da entrambi i lati cuocendolo per circa 30 minuti.

Step 3

Servite immediatamente appena il baccalà sarà cotto.

Consigli

E' difficile attribuire il baccalà ad una regione piuttosto che ad un'altra. E' un ingrediente praticamente diffuso in tutta Italia, pur presentandosi in diverse versioni, per non parlare poi del resto dell'Europa, dove viene preparato in moltissimi modi (Nel Portogallo, ad esempio, è il piatto nazionale!).

Commenti

Iscriviti alla newsletter!