Tacchinella in carpione

La tacchinella in carpione è piatto da preparare per le festività natalizie, polpa di tacchinella tagliata a fette sottili, vino bianco aggiunto durante la cottura e aceto e erbe aromatico completano questo delizioso piatto.

Portata Portata:
Antipasti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m

Vino Vino:
Torgiano.

Ingredienti

  • 600 gPolpa di tacchinella
  • 150 gCipolle
  • 1Salvia, foglia
  • 2 dlOlio extravergine
  • 2 ramettiRosmarino
  • 1 dlVino bianco secco
  • 1,5 dlAceto
  • 2Alloro secco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate la carne, asciugatela e tagliatela a fette sottili. In un tegame fate scaldare 2 cucchiai di olio con un rametto di rosmarino. Adagiatevi le fettine di carne salate e pepate e fatele rosolare da tutte le parti finchè saranno leggermente dorate. Scolatele e lasciate raffreddare, quindi distribuitele in un piatto fondo.

Step 2

Sbucciate le cipolle, lavatele ed affettatele finemente. Fatele appassire senza lasciarle dorare con 2 cucchiai di olio, la salvia, le foglie di alloro ed il risomarino rimasto. Versatevi l'olio rimasto, l'aceto, il vino, salate e lasciate bollire per qualche minuto.

Step 3

Irrorate la carne con il carpione caldo e fatela macerare, in luogo fresco, per almeno 2 ore. Scolatela e servitela fredda, decorandola a piacere.

Consigli

La tacchinella è un tipico piatto che viene preparato in occasione delle feste natalizie. In questa versione che proponiamo, invece, risulta essere un delicato accostamento tra i sapori che da poco abbiamo lasciato con un piatto a moderato apporto calorico, ottimo quindi per smaltire le dosi massiccie di cibo assunte durante il periodo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno