Questo sito contribuisce alla audience di

Risotto primavera

Il Risotto primavera è un tradizionale primo piatto da prepararsi appunto con i primi caldi, vista la presenza di verdure che hanno raggiunto appunto la piena maturazione durante il periodo primaverile.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 30 m

Vino Vino:
Soave.

Ingredienti

  • 300 gRiso
  • 30 gBurro
  • 5 cucchiaiOlio
  • 100 gAsparagi, punte
  • 150 gPiselli
  • 2Carciofi
  • 3Pomodori pelati
  • 100 gFagiolini verdi
  • 2Carote
  • 1/2Cipolla
  • 1Sedano, gambo
  • Una manciataPrezzemolo
  • Qualche fogliaBasilico
  • 1 lBrodo
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano
  • q.b.Sale
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco

Preparazione

Step 1

Lavate le verdure, tagliatele a dadini e cuocete carote piselli e fagiolini assieme in poco burro.

Step 2

Cuocete individualmente anche tutte le altre verdure.

Step 3

Fate rosolare la cipolla bianca affettata molto sottile in una noce di burro, badando che non prenda colore; spruzzate con 1/2 bicchiere di vino bianco secco.

Step 4

Unite il riso, salate e sempre mescolando aggiungete il brodo (meglio se di pollo) un po' per volta fino a quando il riso sarà cotto al dente.

Step 5

A questo punto unite tutte le verdure che avete cotto a parte e aggiungete una bella manciata di parmigiano e di basilico tritato. Lasciate riposare pochi minuti a fuoco spento prima di servire in tavola.

Consigli

Ricetta che prende il nome dalla stagione in cui generalmente viene consumata. I puristi della gastronomia lo chiamano anche Risotto con gli asparagi alla Veneta, ma sono innumerevoli le varianti che fanno di questo piatto un succulento primo tradizionale.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno