Questo sito contribuisce alla audience di

Pappardelle al pesto di cicoria

Le pappardelle al pesto di cicoria sono un primo piatto tradizionale e rustico, dove alla pasta andrà unita la cicoria, dal sapore tipicamente amarognolo.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Vino Vino:
Franciacorta.

Ingredienti

  • 300 gPappardelle secche all'uovo
  • 1 kgCicoria
  • 1 grossaCipolla bianca
  • Taleggio stagionato
  • 20 gParmigiano grattugiato
  • 1 dlLatte
  • 20 gPecorino fresco grattugiato
  • q.b.Maggiorana fresca
  • q.b.Basilico fresco
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate la cicoria, lavatela bene e lessatela in pochissima acqua salata per 5 minuti. Strizzatela bene e tritatela. Sbucciate la cipolla, tritatela e fatela appassire in 3 cucchiai d'olio exstravergine d'oliva e 1 dl d'acqua, fino a quando diventa trasparente.

Step 2

Unitevi la cicoria e lasciatela insaporire per qualche minuto a fuoco vivace. Lasciate intiepidire e mettete il tutto nel frullatore. Unite le foglioline di maggiorana, 5 foglioline di basilico, 1 dl d'olio e il latte.

Step 3

Private il Taleggio della crosta, tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo al composto insieme al pecorino e al Parmigiano. Salate, pepate, frullate e tenete la crema in caldo a bagnomaria.

Step 4

Intanto lessate le pappardelle in abbondante acqua bollente salata. Scolatela al dente e condite le subito con la crema di cicoria. Diluite eventualmente con qualche cucchiaio dell'acqua di cottura della pasta, mescolate bene e servite subito.

Consigli

Con il nome di cicoria si intendono molte varietà di una pianta erbacea annuale, con sapore amaro ma aromatico e gradevole al palato. Ottima da mangiare lessa all'agro o anche in pastella.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno