Questo sito contribuisce alla audience di

Maltagliati con fave

I maltagliati con fave si realizzano preparando la polenta con la farina per realizzare la pasta fresca, una volta lessati i maltagliati verranno insaporiti da un sugo a base di fave, pepe e pecorino ed un filo di olio di oliva. Ecco i passaggi per i maltagliati con fave.

Portata Portata:
Piatti unici (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Marche (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora di cottura

Vino Vino:
Lanuvini.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • q.b.Polenta
  • q.b.Farina
  • 1 gamboSedano
  • 1Carota
  • 1Cipolla
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio di oliva
  • 70 gPecorino
  • q.b.Sale e pepe
  • 250 gFave
  • 100 gSalsiccia fresca
  • 1Pomodori

Preparazione

Step 1

Preparate la polenta e unitevi la farina; stendete l'impasto e tagliatelo.

Step 2

A parte preparate un fondo di sedano, carota, cipolla, aglio; fate rosolare il tutto in olio e poi versate le fave, i pomodori a pezzetti e la salsiccia sbiciolata.

Step 3

Salate e lasciate bollire sino a cottura delle fave aggiungendo eventualmente poca acqua calda per volta. Cuocete i maltagliati in acqua salata, scolateli e amalgamateli con le fave.

Step 4

Spolverate con pepe e pecorino, irrorate con un filo di olio di oliva e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno