Questo sito contribuisce alla audience di

Gnocchi di spinaci alla Svizzera

Gli gnocchi di spinaci alla Svizzera sono un primo piatto cucinato in diverse regioni del Nord Europa, ma anche nel nostro Trentino Alto Adige. L'uso di formaggio sbrinz, comunemente reperibile, valorizzerà ulteriormente la ricetta.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Svizzera (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
55 m

Vino Vino:
Soave.

Ingredienti

  • 300 gSpinaci lessati e tritati
  • 300 gFarina
  • 3 tuorliUova
  • 1 bicchiereLatte tiepido
  • 1Dado per brodo
  • 200 gPane grattugiato
  • 100 gBurro fuso
  • 2 cucchiaiPrezzemolo tritato
  • q.b.Erba cipollina tritata finemente
  • 100 gFormaggio Sbrinz grattuggiato
  • Un pizzicoNoce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Farina per la spianatoia

Preparazione

Step 1

Sciogliete nel latte tiepido il mezzo dado. Mettete sulla spianatoia la farina, unite le uova ed il latte ed impastate ottenendo un composto morbido. Fate rosolare in metà del burro il pane grattugiato ed aggiungetelo con un pizzico di noce moscata all'impasto. Impastate di nuovo unendo anche il prezzemolo, l'erba cipollina e gli spinaci.

Step 2

Lavorate il tutto a lungo in modo che le verdure risultino ben amalgamate. Staccate alcuni pezzi di pasta e formate dei bastoncini grossi come un dito, che taglierete a pezzetti di 2 cm di lunghezza.
Mettete sul fuoco una capace casseruola con abbondante acqua legermente salata, portate ad ebollizione e tuffatevi gli gnocchetti pochi per volta.

Step 3

Appena verranno a galla raccoglieteli con il mestolo forato, sgocciolateli e disponeteli sul piatto di servizio caldo, cospargendoli con il rimanente burro fuso e lo sbrinz grattuggiato. Serviteli caldi.

Consigli

La ricetta originale degli gnocchi di spinaci alla Svizzera prevede l'uso del formaggio sbrinz, facilmente reperibile anche nei nostri supermercati. Eventualmente potrete sostituirlo con dell'emmental invecchiato, che risulta essere più piccante di quello giovane.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno